fbpx

Tempi difficili: sicurezza e prevenzione nei cantieri

In questo periodo si parla moltissimo di riapertura. Si parla di cantieri e organizzazione del lavoro per le imprese edili e per opere pubbliche, ma è un discorso che può essere esteso a quasi tutto il settore lavorativo: la parola d’ordine è “distanziamento”, in tutti i suoi campi di applicazione. Si parte dall’edilizia, ma si arriva a tutto il settore lavorativo.

Le nuove linee guida saranno quelle che dovranno garantire la sicurezza a tutti sul posto di lavoro, data la minaccia ancora incombente dell’epidemia. La fase 2 prevede una riapertura di tantissimi settori economici italiani, ma saranno da tenere in conto quali sono le regole per poterlo fare in sicurezza.

Prima di tutto, sarà obbligatorio misurare la temperatura a tutte le persone in entrata (dipendenti e non). Sarà poi indispensabile prevedere una turnazione dei lavoratori e dunque un’organizzazione delle presenze contingentate, in modo da garantire il distanziamento sociale ed evitare quindi assembramenti, spostamenti non necessari e contatti tra il personale. Sarà necessario quindi regolare gli accessi in base a determinate fasce orarie; in più anche una rivisitazione degli spazi di lavoro e un adeguamento di tutta la strumentazione necessaria per la protezione individuale e collettiva.

Data l’emergenza, la nuova sicurezza nei cantieri (e in tutti i posti di lavoro analoghi) passa da turni e orari più lunghi e dalla consapevolezza che ritmi e costi saranno sicuramente diversi e più dilatati, con un conseguente impatto non indifferente.

Infordata per questo offre diverse soluzioni per i tempi difficili che stiamo attraversando:

  • Controllo accessi con tornelli (fissi o amovibili, automatici o con operatore);
  • Termocamere per la misurazione della temperatura corporea;
  • Termoscanner;
  • Software per il controllo accessi e gestione dipendenti.

Se hai dei dubbi o delle indecisioni, ti ricordiamo che grazie all’ultimo decreto sarà possibile fare la richiesta di rimborso per l’acquisto di attrezzature di protezione individuali a causa dell’emergenza. Qui di seguito il link: Richiesta Rimborso.

Per ogni tipo di consulenza, siamo a vostra disposizione su commerciale@tornellicontrolloaccessi.it e trovate i nostri prodotti sul Catalogo Online!