Termo camere per il rilevamento della temperatura corporea

In questa pagina presentiamo alcuni prodotti del nostro catalogo di termo camere per l’identificazione di persone con sintomi febbrili con l’intento di assecondare gli obiettivi delle direttive del DPCM 9 marzo 2020 per il contenimento della trasmissione del COVID-19.

Descrizione


TERMOCAMERE PORTATILI

Le termo camere portatili consentono di rilevare la temperatura delle persone in mobilità. Sono basate su sensori della temperatura a raggi infrarossi. Sono dotate di software che consente di impostare una temperatura di allerta, ad esempio 37.5°. Per alcuni modelli sono disponibili APP per smartphone.

TERMOCAMERE FISSE

Le termo camere fisse possono essere installate a parete o a soffitto, oppure sistemate in posizioni opportune mediante supporti a treppiede. Le termo camere fisse hanno un’interfaccia Ethernet e sono abbinate a un software. E’ disponile il SDK per gli sviluppatori o per system integrator.


TERMO CAMERE PER IL CONTROLLO DEGLI ACCESSI INSTALLATE SUI TORNELLI O AI VARCHI


Nella difficile situazione che stiamo vivendo, è indispensabile in particolare un efficace controllo degli accessi e dei varchi in genere.

Infordata Sistemi è in grado di fornire soluzioni adatte per gestire tali esigenze proponendo dei terminali dotati di un sensore a raggi infrarossi (IR) per la misurazione automatica della temperatura corporea.

Questi dispositivi possono essere installati sui varchi, ad esempio sulle porte per gestire le elettro-serrature, oppure sui tornelli per comandare le loro aperture o semplicemente lungo dei corridoi con la sola finalità di avviso acustico o luminoso. I terminali IR montano un attuatore (relè) per inviare il comando di apertura tramite contatti puliti della porta o del tornello. Sono dotati inoltre di un’ottica binoculare in grado di riconoscere una forma 3D del viso che, elaborata in base a degli algoritmi d’intelligenza artificiale, consente di gestire, se necessario, l’identificazione delle persone tramite il riconoscimento facciale.

I terminali IR possono operare anche autonomamente: impostando tramite il software integrato una temperatura di riferimento, che se superata, il terminale rilascia un avviso audio-visivo che fa bloccare l’accesso ai locali presidiati. Dispongono inoltre di un’altra possibilità che consente di impostare il controllo se la persona indossa o meno una mascherina.

Download